OSSESSIONI: Marco Baroni, il tuo futuro nel web

Questa settimana raccontiamo le ossessioni per il web di Marco Baroni, CEO di TITANKA! SpA

Abbiamo chiesto a Marco quando ha capito che la sua passione si sarebbe trasformata in professione.

All’esame di stato per la quinta Liceo Scientifico presentai la mia tesina alla commissione d’esame tramite un sito web, sto parlando del 1997, e posso assicurarvi che fu una scelta davvero innovativa e differenziante da tutti i miei compagni di scuola. Internet era davvero agli albori in Italia, a Rimini la prima connessione arrivò nel 1996.

La presentazione fu un enorme successo, nessun professore fu in grado di giudicare il lavoro dal punto di vista tecnico, non avendo conoscenze in merito ed alcune mie carenze dal punto di vista contenutistico vennero subito cancellate, il web già all’epoca mi salvò!

Da quel giorno in poi capii perfettamente che l’informatica, e il web più nello specifico, sarebbero diventati la mia professione, il mio lavoro e la passione che mi avrebbe spinto gli anni successivi a raggiungere importanti traguardi professionali e imprenditoriali.

Come hai realizzato il tuo progetto imprenditoriale?

Finito il Liceo mi iscrissi subito al corso di Laurea in Informatica per seguire la mia passione, ma dopo poco capii che non mi bastava, non mi dava i giusti stimoli che cercavo, volevo crescere in fretta, avevo necessità di capire e provare in prima persona cosa il web potesse darmi.

Così nell’agosto del 2000 co-fondai una Web Company, una delle primissime società del settore per dare valore e opportunità alle imprese.

Quella di certo fu la scelta più importante di tutta la mia vita, probabilmente all’epoca non me ne rendevo nemmeno conto. Da un’idea di un diciannovenne, dopo 16 anni di lavoro assieme ai miei soci ci ritroviamo TITANKA! Spa, azienda profondamente radicata nel territorio sammarinese che crea soluzioni performanti e di valore per migliaia di aziende a San Marino e in tutta Italia.

Di certo, aver scelto nel 2002 di traferire la nostra realtà imprenditoriale a San Marino fu una scelta importantissima per il suo sviluppo. Ancora ne siamo profondamente convinti tant’è che oggi il gruppo è formato da 6 codici operatori.

baroni marcoCome ti stai trovando in ASI?

Dobbiamo ringraziare anche l’Associazione Sammarinese per l’Informatica, che con il suo costante impegno aiuta ogni giorno noi, e tutte le aziende del settore, a dialogare con le istituzione oltre divulgare costantemente la cultura per il digitale, spesso sconosciuta o non valorizzata da tantissime imprese del nostro territorio.

A testimonianza di questo, proprio pochi giorni fa, sono stato invitato ad un convegno a Milano presso SMAU (salone mondiale dell’automazione), organizzato dalla Camera di Commercio di San Marino, dove spiegavo come la piccola Repubblica fosse stata per noi un grandissimo trampolino di lancio, che ci ha permesso di diventare una delle realtà del settore web più in vista e significative d’Italia.

Quali sono i progetti per il futuro?

Oggi l’azienda è in forte crescita, insistiamo per sviluppare soluzioni che possano portare agli imprenditori, nostri clienti, vantaggi di natura economica e commerciale, non ci poniamo più con la mentalità del fornitore di servizi, ma vogliamo essere per le imprese un partner.

Nel fare questo siamo riusciti a trasformarci da semplice web agency ad una “Performance Agency” che riesce a portare sviluppo, innovazione e in particolare nuovi mercati e nuovo fatturato.

Il web per le imprese è un enorme amplificatore di quello che loro sono già, il web amplifica il loro valore e le loro eccellenze: esistono a San Marino e in Italia tantissime realtà imprenditoriali di enorme successo ma che non sono conosciute, i loro potenziali clienti non sanno nemmeno che esistono, questo perché l’imprenditore di oggi è un eccellente creatore di prodotti/servizi ma un pessimo creatore di valore percepito, diffuso e conosciuto.

Grazie al web facciamo proprio questo, aumentiamo la percezione e la diffusione delle eccellenze imprenditoriali e lo facciamo con la mentalità da Partner, corriamo assieme all’impresa per un fine comune: far incontrare l’eccellenza del prodotto/servizio con il cliente che la cerca disperatamente, da questo incontro nasce il nuovo fatturato mai raggiunto prima!

Nuovi progetti e nuovi stimoli sono per noi all’ordine del giorno, se non li avessimo saremmo fermi, statici o peggio rischieremmo di CHIUDERE. Per questo lavoriamo costantemente a nuovi progetti che prenderanno vita non prima di 2 anni. Sappiamo che oggi il mercato non è pronto a recepirli oggi ma di certo lo sarà nel prossimo futuro.

L’imprenditore di oggi è obbligato a lavorare con un occhio al futuro, non è più possibile fare quello che facevamo 5 o 10 anni fa, perché purtroppo quei clienti non esistono più. Le aziende si sono evolute, molto più esigenti e totalmente digitalizzate, per cui prima dobbiamo entrare nella mente delle persone dando loro la percezione di essere la soluzione migliore sul mercato al loro problema e poi presentiamo il nostro servizio/prodotto, non il contrario!

Alla prossima ossessione.

Attachments
William Casali

Presidente ASI

Related Post

thumbnail
hover

Nasce l’osservatorio sulla Blockchain

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Sammarinese per l’Informatica ha deciso di avviare un’osservatorio sulla Blockcha...

  • Pubblicato da ASI
thumbnail
hover

Diabolik ed Eva a San Marino....

L’Associazione Sammarinese per l’Informatica da sempre si spende per sviluppare l’ICT nella Repubblica di San Marino, uno...

  • Pubblicato da ASI
thumbnail
hover

Paolo Tarantola, un “milanese” innamorato di...

Questa settimana parliamo di un imprenditore che si è innamorato del nostro splendido Paese e che ha deciso di voler avviare proprio qui il...